zukkastore.it
Home Page Contattaci
Home Chi siamo Cosa offriamo Contatto Privacy policy

Sei in: Tirocinio e stage

Altri contenuti
Formazione
Approfondimenti
Tirocinio e stage
Argomenti
Perchè gli animatori
Professionisti del tempo libero
Dove operano gli animatori
Animazione e spettacolo
Animazione turistica
Animazione teatrale
Animazione e musica
Animazione socio-culturale
Animazione negli ospedali
Impegno sociale
La nazionale calcio animatori
Telethon

Tirocinio e stage presso l'Associazione Nazionale Animatori

I tirocini di formazione e orientamento (stage) sono regolati in Italia dalla Legge 24 giugno 1997, n.196 e dal Decreto attuativo del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale del 25 marzo 1998, n.142.

Le norme citate prevedono che per dare corso ad un tirocinio debba essere sottoscritta una convenzione tra un 'ente promotore', solitamente una Università, e un 'ente ospitante'. L'Associazione Nazionale Animatori, al pari di molte altre CC.NN., offre a giovani laureati e laureandi, provenienti da Università italiane, la possibilità di svolgere un periodo di formazione non retribuito.

Descrizione dell'attività

Ciascun partecipante lavorerà sotto la supervisione diretta del Presidente dell'ANA, o di un funzionario responsabile di uno specifico campo di attività. La sua attività potrà variare da mansioni tecniche quali ad esempio la collaborazione all'organizzazione di eventi, la gestione della corrispondenza, la gestione autonoma di progetti e ricerche nei settori di competenza dell'ANA. Nell'assegnazione dei compiti si cercherà, nei limiti del possibile, di tenere in considerazione le abilità, le attitudini e gli interessi del tirocinante, in modo da rendere la sua permanenza presso l'ANA un'esperienza il più possibile fruttuosa e qualificante dal punto di vista formativo.

Requisiti

Il tirocinio si rivolge a giovani fortemente motivati, dinamici, dotati di spirito d'iniziativa e di adattamento a situazioni diverse, capaci di lavorare sia autonomamente che in gruppo e in possesso dei seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 20 ed i 40 anni;
  • laureandi;
  • laureati;
  • giovani ricercatori o studenti di Master.

Gli studi universitari (o eventualmente anche post-universitari) possono riguardare tutte le aree o facoltà di studio.

E' richiesta ottima capacità nell'uso del computer attraverso i pacchetti software più diffusi.

Condizioni del tirocinio

Il tirocinio non è retribuito. Le spese di vitto, alloggio e trasporto sono a completo carico del partecipante. La durata del tirocinio è di 300 ore ripartite in circa 5 ore di presenza giornaliera per 5 giorni a settimana. Complessivamente quindi la permanenza presso l'ANA sarà di circa 3 mesi. Sono possibili deroghe alla durata complessiva del tirocinio e alla sua distribuzione nel tempo.
Al termine del tirocinio l'ANA rilascerà un attestato in cui verranno riportati i compiti svolti ed i progetti portati a termine dal giovane.

Modalità di selezione

L'ANA provvederà alla selezione dei candidati sulla base dei requisiti di merito e di un colloquio di valutazione.
A parità di merito la preferenza verrà accordata alle candidature che meglio soddisferanno le specifiche esigenze di servizio dell'ANA.

Presentazione della domanda

I candidati dovranno compilare il presente formulario ed inviarlo come allegato e-mail oppure a mezzo posta.
Sulla scorta delle dichiarazioni contenute nella domanda e sottoscritte dai candidati si procederà alla selezione.

L'ANA provvederà a dare comunicazione ai candidati accettati: essi dovranno recarsi presso l'ufficio stage delle rispettive università per attivare le procedure di convenzione.


Associazione Nazionale Animatori - via della Minerva 7, 00186 Roma - infoline 06.6781647 - ana@associazionenazionaleanimatori.it
Realizzato da Artware Media